Rapporto tra le avanguardie storiche del Novecento e il cinema digitale

 

UMBERTO BOCCIONI – VISIONI SIMULTANEE – 1911 

arte,cinemotion,counseling

Utilizzo il linguaggio del cinema come strumento di crescita personale ed esplorazione del Sè in un percorso di cinematerapia in gruppo che ho chiamato Cinemotion.
Partendo da questo interesse posto il testo di un breve studio che ho svolto circa l’eventuale relazione esistente tra le avanguardie storiche del Novecento e il cinema digitale dei nostri tempi.

—-

Il rapporto tra le avanguardie storiche del primo Novecento e il cinema digitale è da considerarsi senz’altro un tema stimolante se volessimo porci la seguente domanda: il cinema digitale rappresenta una continuità o una discontinuità rispetto al passato e alle altre forme di arte?
Da questo punto di vista possiamo notare come molti movimenti provenienti da altri modelli d’arte si siano rivolti in passato al  cinema con l’intento di restituirgli autonomia.

CONTINUA >>

cinEmotion all’hammam a Genova per un Halloween diverso

logo cinEmotion giallo.jpg

 

Domenica 31 Ottobre in occasione del ponte festivo

avrà luogo presso l’Hammam “Le mille e una notte”

di Via del Molo di fornte all’entrata del Porto Antico di Genova

una lungo pomeriggio dedicato al benessere fisico e psicologico.

Il programma a partire dalle 16.00 e fino alle 22.30 prevede

 

  • h. 16.00  Bagno Turco Tradizionale con tè speciale e pilling (proposta facoltativa e con riduzione del 30% sul normale prezzo per gli iscritti al cinEmotion)

 

  • h. 18.00 cinEmotion sul tema SOGNO, VISIONE e AUTOREALIZZAZIONE, verrà proiettato un film molto piacevole e applicate le tecniche di gruppo del cinEmotion (prima parte)

 

  • h. 20.00 pausa per cena etnica a buffet

 

  • h.21.00 cinEmotion (seconda parte) termine alle h. 22.30 circa

 

Tutte le informazioni complete sul cinEmotion, sullo svolgiento della serata, il menù e relativo prezzo al link:

http://biodanzando.it/cinEmotion.htm


Le adesioni sono gradite entro venerdì 29

 

Serata di cinEmotion e convivialità a Genova – Domenica 9 maggio

logo cinEmotion giallo.jpg

 

Anche in questa stagione ci sarà un appuntamento con il cinEmotion a Genova, domenica sera alle h. 18.00.

Per un accavallamento di date questa volta non saremo all’Hammam “Le mille e una notte” come ormai eravamo abituati ma al CENTRO AMETISTA di Salita San Matteo, 19/16. In tutti i casi non rinunceremo alla bella abitudine di rendere l’appuntamento anche un momento conviviale e di socializzazione, infatti chi aveva partecipato alle precedenti serate nella primavera scorsa ricorderà che uno spazio della serata era riservata ad un apericena a buffet servito dalla gestione dell’Hammam.

Visto che il Centro Ametista non dispone di cucina saremo noi partecipanti a portare qualcosa di buono da mangiare e da bere per poterlo conidividere durante la pausa per l’aperitivo.
Inoltre il Centro Ametista offre spazi più ampi e oltre alle sedie potremo usufruire di cusicni, coperte e materassini, approfittando di ciò le tecniche che useremo questa volta volta saranno più attive e dinamiche rispetto alle scorse volte per rendere ancor più stimolante il lavoro.

Il tema di questo incontro sarà: IDENTITA’ e SENSO DELLA VITA  che sicuramente offrirà l’occasione per incontrare se stessi e gli altri in profondità e piacevolezza.

E’ richiesta la conferma di partecipazione nei giorni precedenti l’incontro, tutte le altre informazioni pratiche e sulla natura del CINEMOTION si possono trovare a questo link:

http://biodanzando.it/cinEmotion.htm

 

 

www.biodanzando.it

cinEmotion: percorsi di cinematerapia a Genova

CINEMOTION
Le emozioni del cinema in gruppo come strumento di autoconoscenza e crescita personale 

 di Riccardo Cazzulo

Il cinEmotion è una tipologia di counseling di gruppo che utilizza l’arteterapia per il benessere, ed in particolare la mediazione cinematografica, per indurre un processo di autoconoscenza e crescita personale.

Ispirandomi ai padri della Cinematerapia e Filmterhapy statunitensi (Solomon, Hesley & Hesley, Ulus) e ai ricercatori italiani, in particolare Alessandro Cinti,  la proposta di un incontro di cinEmotion è quella di utilizzare la capacità evocativa e di coinvolgimento di un’opera cinematografica per attivare le potenzialità di consapevolezza di sè e cambiamento delle persone.

Gli incontri si svolgono in gruppo e le tecniche usate sono più di una e verranno alternate lungo il percorso in base alla dinamica del gruppo.
Non si tratta di un’esperienza di cineforum e pertanto nel lavoro di gruppo che viene avvicendato alla proiezione non verranno commentate le tecniche cinematografiche, la qualità degli attori o il messaggio del regista.

Le tematiche trattate saranno rivolte alla conoscenza di se, alla presa di coscienza di alcune dinamiche esistenziali personali a allo scambio con gli altri partecipanti.
Ogni incontro o ciclo di incontri affronterà una tematica precisa e verranno introdotte alcune tecniche attive oltre alla visone e alla condivisione personale.

Il facilitatore del gruppo avrà il compito di orientare la sessione al raggiungimento di un livello di esperienza profondo sul tema trattato.

Gli appuntamenti aggiornati sul sito www.biodanzando.it